23.05.2018

In apertura Freespace, la 16. Biennale di Architettura di Venezia

News

Da sabato 26 maggio a domenica 25 novembre 2018 aprirà al pubblico la 16. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia 

a cura di Yvonne Farrell e Shelley McNamara per cui Tosetto ha realizzato una serie di allestimenti di cui vi daremo presto notizia!

Un’edizione che già dal titolo, Freespace, racconta il proprio tema portante: la centralità del vivere umano e la qualità degli spazi sia pubblici sia privati. Concetti fondamentali in un approccio contemporaneo all’architettura e alla filosofia del progettare, come spiega il Presidente Paolo Baratta. La mostra si svolgerà tra i Giardini e l’Arsenale dove esporranno 71 partecipanti ai quali verranno affiancati altri progettisti raccolti in due Sezioni Speciali. La prima Close encounter, meetings with remarkable projects dedicata a una riflessione su progetti del passato e la seconda, The Practice of Teaching, che includerà invece lavori più didattici.La Mostra sarà arricchita da 63 partecipazioni nazionali, inclusi 6 nuovi paesi: Antigua & Barbuda, Arabia Saudita, Guatemala, Libano, Pakistan e Santa Sede, con un padiglione privato all’Isola di San Giorgio.

Due i progetti speciali di quest’anno: un’installazione a Forte Marghera, realizzata dagli architetti Sami Rintala e Dagur Eggertsson, e un Progetto speciale al Padiglione delle Arti Applicate dell’Arsenale per riflettere sul tema del social housing.